Paolo Iannelli

Dal 1° agosto 1999 è in servizio presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali con la qualifica professionale di ingegnere direttore coordinatore. Attualmente presta servizio presso l’Ufficio Sicurezza del Patrimonio Culturale ed Emergenze Nell’ambito delle attività di servizio si è occupato di problematiche inerenti la sicurezza del patrimonio culturale, con particolare riferimento alla sicurezza strutturale, antincendio ed anticrimine. Ha effettuato diversi collaudi di impianti antincendio ed antintrusione, in varie sedi museali e fornito la propria consulenza in numerosi progetti.

 

Nel giugno 2000 ha partecipato come relatore al convegno “I sistemi di protezione attiva antifurto e antincendio nei beni culturali” tenutosi a Roma.

Ha svolto numerose docenze nell’ambito di vari corsi di formazione presso le strutture centrali e periferiche del Ministero, e dei corsi di riqualificazione del personale del Ministero per le materie inerenti la sicurezza del Patrimonio Culturale nonché la sicurezza sui luoghi di lavoro con riferimento al D.Lgs 626/94 e successive modificazioni.

Direttore del Corso “La sicurezza del Patrimonio culturale in caso di incendio” – Istituto Superiore Antincendi – ROMA

Ha partecipato ai lavori per la predisposizione del Decreto 10 maggio 2001 “Atto di indirizzo sui criteri tecnico-scientifici e sugli standard di funzionamento e sviluppo dei musei”; è membro della Commissione Speciale Permanente per la Sicurezza del Patrimonio Culturale Nazionale e della Commissione di Garanzia – progetto “Sicurezza del Patrimonio Culturale”.